Caro Orco (Ipercorpo Family)


Con: Maurizio Bercini
Di: Manuela Capece e Davide Doro
Collaborazione artistica: Marina Allegri
Realizzazione: Cà Luogo d’Arte/ Compagnia Rodisio
Produzione: Accademia Perduta/Romagna Teatri

ph. Paolo Ruffini

L’Orco è necessario. Dobbiamo avere il coraggio di ammetterlo. L’Orco fa paura. Ma anche la paura è necessaria. L’Orco ti racconterà di tutte le meraviglie di un mondo fantastico e ti farà battere il cuore. Ma devi andargli abbastanza vicino da prendergli la mano. L’orco c’è sempre in una storia a lieto fine. L’ Orco è Maurizio Bercini, fondatore del Teatro delle Briciole e direttore artistico di Ca’ Luogo D’Arte. Compagnia Rodisio, che da anni cresce a contatto con lingue, culture e pubblici differenti, ci parla dell’orco di tutte le storie, che serve per imparare la distanza tra bene e male. L’orco che non muore mai, ma deve sempre essere sconfitto per ritrovare la libertà.

Dai 3 anni