Fuori dal dominio del tempo


Come facciamo esperienza del tempo oggi, come singoli e come collettività? In quali maniere la nostra esperienza quotidiana del tempo può aprirsi attraverso l’arte e incontrare le prospettive della scienza e della filosofia? Come creare e condividere una diversa esperienza del tempo attraverso il linguaggio della performance? Cosa significa provocare in scena i limiti della nostra concezione e percezione abituale del passaggio del tempo? Fuori dal dominio del tempo è il tentativo di occupare insieme uno spazio per cercare di uscire dal tempo: per agitarlo, spostarlo, cercare di comprenderne le caratteristiche attraverso uno studio teorico e pratico allo stesso tempo.
Per quattro giorni Claudia Sorace e Riccardo Fazi, rispettivamente regista e dramaturg di Muta Imago, compagnia teatrale e progetto di ricerca artistica ospitato dai più importanti festival nazionali e internazionali, condurranno un laboratorio rivolto a performer professionisti, condividendo materiali, questioni, tentativi che cercheranno di investigare la natura del tempo attraverso il linguaggio della performance. Questo percorso di indagine dagli esiti incerti che l’ultima sera aprirà le proprie questioni al pubblico.


Workshop rivolto a performer professionisti >>
EXATR / dalle ore 09.00 del 5 giugno alle ore 23.00 del 8 giugno.