SEZIONE ARTE


Verso sera

La sezione arte di questa edizione è da intendersi come seconda tappa di un percorso iniziato lo scorso anno: il titolo, Verso sera, allude a una proposta di fruizione delle opere, un qui e ora dell’opera che accade all’imbrunire, poco prima dell’inizio della programmazione di ogni serata.

I cinque appuntamenti si traducono in altrettanti incontri con i lavori degli artisti invitati, uno al giorno, e rilanciano suggestioni che derivano dallo spazio che incornicia il progetto, l’Arena Forlivese, una struttura collocata al centro di un cortile privato adiacente agli spazi del festival, utilizzata, fino al 1977, per spettacoli teatrali e cinematografici, concerti, operette, e perfino incontri di boxe.

Al centro di Verso sera c’è dunque l’esperienza dell’arte in uno spazio circoscritto, che si svolge prevalentemente a partire dalla scultura – il medium utilizzato dalla maggior parte degli artisti invitati a questa edizione – e da immagini che possono diventare ambienti e spazi per il corpo, luoghi di un dialogo fisico tra opera e spettatore.

 

Davide Ferri

Scopri gli eventi